• {{searchSuggestions.title}}

Il processo di acquisto

E gli strumenti digitali che Enel mette a tua disposizione per partecipare

Nell’ottica di semplificare, aumentare la trasparenza e rendere più sostenibile il rapporto con i fornitori, Enel mira a processi totalmente digitali, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme integrate a supporto del processo di acquisto, come WeBUY.

Ne sono un esempio lo scambio di documentazione elettronica, la sottoscrizione del contratto attraverso la tecnologia della firma elettronica, e l’uso di strumenti quali visite virtuali agli impianti e seminari (workshop) online, preliminari alle procedure di affidamento.

Nel rispetto delle normative locali dei Paesi in cui opera, i processi di acquisto adottati da Enel vedono il fornitore direttamente coinvolto in cinque fasi principali:

  • ricezione della Richiesta di Offerta
  • predisposizione e invio dell’Offerta
  • eventuale fase negoziale
  • aggiudicazione
  • firma del contratto

Per partecipare alle procedure di affidamento indette da una Società del Gruppo Enel, è necessaria la registrazione alla piattaforma WeBUY e l’avvio del percorso di qualificazione.

È inoltre obbligatoria l’adesione al Regolamento eProcurement (vedi allegato) che stabilisce le regole per l’utilizzo dei servizi online del Portale.

Allegati

Gare online WeBUY

PDF (1.26MB) Scarica

Regolamento eProcurement

PDF (0.21MB) Scarica

WeBUY - Manuale completo: Come diventare fornitori

PDF (3.82MB) Scarica

Argomenti correlati

Cosa è WeBUY

Come registrarsi a WeBUY

La firma elettronica

Questo sito si avvale di cookie analytics e di profilazione, propri e di terzi, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Accetta e chiudi