• {{searchSuggestions.title}}

Il processo di acquisto

E gli strumenti digitali che Enel mette a tua disposizione per partecipare

Nell’ottica di semplificare, aumentare la trasparenza e rendere più sostenibile il rapporto con i fornitori, Enel mira a processi totalmente digitali, anche attraverso l’utilizzo di piattaforme integrate a supporto del processo di acquisto, come WeBUY.

Ne sono un esempio lo scambio di documentazione elettronica, la sottoscrizione del contratto attraverso la tecnologia della firma elettronica, e l’uso di strumenti quali visite virtuali agli impianti e seminari (workshop) online, preliminari alle procedure di affidamento.

Nel rispetto delle normative locali dei Paesi in cui opera, i processi di acquisto adottati da Enel vedono il fornitore direttamente coinvolto in cinque fasi principali:

  • ricezione della Richiesta di Offerta
  • predisposizione e invio dell’Offerta
  • eventuale fase negoziale
  • aggiudicazione
  • firma del contratto

Per partecipare alle procedure di affidamento indette da una Società del Gruppo Enel, è necessaria la registrazione alla piattaforma WeBUY e l’avvio del percorso di qualificazione.

È inoltre obbligatoria l’adesione al Regolamento eProcurement (vedi allegato) che stabilisce le regole per l’utilizzo dei servizi online del Portale.

Allegati

WeBUY - Focus Firma digitale del contratto

PDF (0.24MB) Scarica

Regolamento eProcurement

PDF (0.21MB) Scarica

WeBUY - Manuale completo: Come diventare fornitori

PDF (3.83MB) Scarica

WeBUY - Contract Plans Management Supplier

PDF (1.72MB) Scarica

Argomenti correlati

Cosa è WeBUY

Come registrarsi a WeBUY

La firma elettronica