• {{searchSuggestions.title}}

Fornitori di Global Infrastructure & Networks - Pubblicazione risultati Supplier Performance Management

{{item.title}}

A dicembre 2019 è stato avviato il SPM (Supplier Performance Management) sulla piattaforma WeBUY. L’SPM è un processo che ha l'obiettivo di misurare costantemente le prestazioni dei nostri fornitori e appaltatori in diversi ambiti per definire azioni (cd. consequence management) coerenti con i risultati ottenuti durante il processo di approvvigionamento e l'esecuzione dei contratti.

Queste azioni mirano a riconoscere l'eccellenza, a ridurre i rischi e a far crescere i fornitori insieme ad Enel per attuare una strategia di sostenibilità basata su relazioni di valore condiviso sul lungo periodo.

Nel corso del 2020 abbiamo raccolto molti dati di performance, ad esempio: i risultati delle verifiche ispettive sui cantieri e sugli impianti di produzione dei materiali, nonché i feedback dei dipendenti Enel che sono entrati in relazione con i fornitori.

Questi dati sono stati utilizzati per testare il modello e dal mese luglio 2021 i fornitori di Global Infrastructure&Networks possono accedere a WeBUY o a Glassdoor per visualizzare i loro dati di performance.

A partire da luglio 2021, sulla base dei dati raccolti nel primo semestre di osservazione, si attiveranno le relative azioni di consequence management su alcuni gruppi merceologici prioritari.

 

Per conoscere di più sul processo è possibile consultare l’apposita sezione del presente portale Global Procurement
https://globalprocurement.enel.com/it/diventa-fornitore/valutazione-performance

Per qualsiasi dubbio si può contattare il nostro Help Desk ai seguenti riferimenti
https://globalprocurement.enel.com/it/contatti