Enel e Intesa Sanpaolo sostengono l'innovazione delle PMI

Enel e Intesa Sanpaolo hanno siglato un accordo di partnership per sostenere l’innovazione nel settore dell’energia, promuovere lo sviluppo della Circular Economy e dell’Open Innovation. L’accordo  vede le due aziende unire le forze per sostenere lo sviluppo di un ecosistema dell’innovazione a livello nazionale e internazionale, favorendo lo sviluppo di progetti di filiera.

In particolare, le PMI e le start-up che collaborano con Enel in progetti di innovazione, oltre a ricevere supporto tecnico ed economico da parte del Gruppo Elettrico, potranno usufruire anche di quello finanziario da parte della rete di specialisti dell’innovazione che Intesa Sanpaolo ha creato negli ultimi anni. Inoltre, le aziende potranno aderire alla piattaforma Tech Marketplace creata dall’istituto bancario per favorire nuove opportunità di business e avvalersi del network di hub internazionali per eventi di match-making, investor days, workshop e aule formative congiunte.

La partnership porta vantaggi reciproci: per Enel è uno strumento per completare l’offerta di supporto alle aziende che collaborano con essa in progetti di innovazione, mentre per Intesa Sanpaolo rappresenta un nuovo modo di supportare l’innovazione nelle filiere industriali, valutando start-up e PMI non solo nel merito dei progetti ma anche nell'ambito del potenziale di crescita di ciascuna azienda.